“I tempi comici li ho imparati al bar”

Il comico romano Maurizio Battista spiega a Checkpoint come è nata la sua comicità “normale” e i suoi spettacoli che finiscono “quando me pare”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a ““I tempi comici li ho imparati al bar”

  1. Ciao Maurizio, mi chiamo Roberto e sono un tuo ammiratore, ti seguo sempre su Comedy Central. sei pazzesco, quando finisci lo spettacolo ho male alle mandibole dalle tante risate.
    Quando vieni a Milano? gli argomenti del matrimonio, Focus, e i piccioni sono Fenomenali.
    Un abbraccio Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *