“Ai figli serve vedere la parte più fallace di noi genitori”

Il giornalista e scrittore Giorgio Terruzzi, col suo nuovo romanzo “Quando ridi. Parole sussurrate a una figlia” ci accompagna in un viaggio intimo nella paternità attraverso lo sguardo di un uomo che non si prende mai troppo sul serio e riconosce le contraddizioni della propria generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *