4 risposte a ““Renzi farà la mia fine”

  1. Buonasera.
    A volte ritornano. Occhetto, l’ultimo segretario di un partito schiacciato da scandali e tangenti. Spera,con l’aiuto di D’Alema di vedere Renzi rottamato, come un auto ormai vecchia ma, credo fermamente che dovrà aspettare ancora molti anni. L’imbonitore toscano è più furbo che bello e ha capito come muoversi nel mondo della politica e dei media. E’ dovunque e non mi meraviglierei se lo trovassimo, sotto forma di figurina, nella confezione delle patatine. Ne D’Alema ne tantomeno Occhetto messi insieme, hanno avuto tanta popolarità, uguale a quella di Renzi. Occhetto oltretutto, era notoriamente legato alla falce e martello e le sue idee staliniste erano già defunte, prima ancora di essere proposte. Il risultato non poteva che essere, il completo fallimento di tutto il vecchio Pci. Renzi, copiando per filo e per segno, Berlusconi, si è insediato in pianta stabile e sarà molto dura, rimuoverlo. Ovviamente il povero D’Alema, non riuscendo a riciclarsi in qualche altro partito, non starà certamente a guardare.
    Cordialmente.

  2. …nodi che vengono al pettine…evidentemente sembra chè ci sia un velenoso virus inestirpabile nel complesso della materia grigia della sinistra….

  3. i mali oscuri ci sono sempre dove ci sono uomini, uomini che aspirano al potere ed alla sua conservazione ad eternum.
    in ogni partito ho visto che quando uno propone qualcosa (spesso di estremamente utile per i cittadini) viene demonizzato subito e se è fortunato,tacciati di paternalismo (parola che per i politici è una bestemmia ma per chi lavora avere un datore di lavoro paternalista sarebbe una gran fortuna-ma si sa questo spiazza il sindacato-).
    Sarebbe ora in ogni partito che le ambizioni personali fossero messe da parte. La Camusso sembra sempre un cane rabbioso, Civati e Cuperlo due avvoltoi avccanto ad un malato.
    Collaborate invece in modo costruttivo a darci qualcosa di positivo (che sarebbe un gran bene ) se volete che la gente non continui a vedervi come subdoli arrivisti alla resa dei conti, come sempre nullafacenti una volta raggiunta la sedia!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *