“Non si fanno le riforme per colpire gli alleati”

Fabrizio Cicchitto, NCD, avverte Renzi: “Senza modifiche alle soglie di sbarramento dell’Italicum, il Governo cade.” Preoccupazione per le dimissioni di Napolitano: “In questo momento sarebbe il caos.” E sulle riforme propone un’agenda: “Il premier trovi un’intesa prima con noi e poi si apra anche alle altre forze politiche.” Ma con numeri così stretti, Renzi può davvero fidarsi?