“Non scherzate con l’Orso Russo”

Il giornalista ed ex parlamentare europeo Giulietto Chiesa, collegato da Mosca, lancia l’allarme: “Meglio non fare supposizioni su quali possano essere le reazioni di Putin in Ucraina: la Guerra Fredda è finita, ma un errore può far precipitare la pace.” La Russia però è in crisi economica, piegata dal crollo del prezzo del petrolio: “E’ un braccio di ferro tra potenze: vedremo chi resisterà di più.”

“Nel PD un dialogo tra sordi”

Alfredo D’Attorre, della minoranza dem del PD, critica Renzi su Jobs Act, politica economica, legge elettorale e riforma costituzionale: “Non si capisce perché tra tutte le minoranze che ci sono, si debba parlare solo con Berlusconi e con Verdini.” Ma sulla tenuta del partito garantisce: “Le scissioni si fanno e non si annunciano, non abbiamo nessuna intenzione di andarcene.”

 

“Bisogna andare subito alle elezioni”

Mariastella Gelmini, coordinatore regionale di Forza Italia, sostiene che il tempo da concedere a Renzi sia esaurito: “Le sue ricette sono inefficaci e le sue promesse sono rimaste tali. Meglio andare subito alle elezioni.” E sul problema della legge elettorale aggiunge: “Pronti a un percorso insieme, ma le modifiche proposte da Renzi non le abbiamo ancora accettate.”