“La legge dovrebbe ispirarsi alla religione”

Il filosofo ed ex Presidente del Senato, Marcello Pera, critica la deriva della società civile e della Chiesa “all’inseguimento dei Diritti Umani”: “I Diritti Umani non sono affidabili, ne nasceranno continuamente di nuovi, meglio ispirarsi ai valori cristiani.” Ma che differenza c’è allora con la Shari’a? “La differenza è che il Cristianesimo è una religione eccellente, l’Islam meno eccellente”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *